Era scomparsa da Ancona il 29 maggio 2010, aveva appena 15 anni la bengalese Cameyi Mossamet. Non si sa neanche come sia arrivata a Porto Recanati, si ipotizza che fosse arrivata in treno da Ancona per recarsi all’Hotel House (un grattacielo multietnico). Proprio nei pressi dell’immobile sono stati ritrovati casualmente i suoi resti durante un controllo antidroga della Guardia di Finanza.

Difficile tracciare un quadro chiaro della situazione e gli investigatori invitano chi potrebbe fornire informazioni a recarsi presso le questure di Ancona o Macerata o la Procura della Repubblica di Macerata.

Comunque le ossa ritrovate insieme ad altri frammenti apparterrebbero a più persone e per ora è ragionevolmente certa solo l’identificazione della giovanissima Cameyi. Delitti che potrebbero non aver più giustizia.

Informazioni sull'autore

Mi piace ascoltare, non semplicemente sentire. Il dialogo non è "parlare" ma consentire alle anime di incontrarsi

Ti potrebbe piacere:

Se vuoi commentare sono qui, bastano rispetto ed educazione. Grazie... :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: