• (+39) 392-5342487
  • luigiasero@aruba.it

Vergogna!

Vergogna!

«Gli italiani fanno schifo e l’Italia fa schifo perché non vuole essere moderna. Hanno vinto quelli che vogliono vivere alle spalle degli altri».
Queste parole non sono state pronunciate in un qualunque bar di periferia da un soggetto alla quarta birra, ma pronunciate da un europarlamentare leghista, Speroni (l’onorevole come titolo mi par proprio che se lo sia tolto da solo con queste parole). Questo è il giudizio di una persona che crede nei valori della politica, nel bene del popolo italiano. Qualcuno, una sottospecie di nanerottolo di un’italiuccia meschina (ben diversa dalla nostra Italia, quella di tutti noi veri italiani), ci aveva dato in via anticipata degli “indegni”, sol perché non si voleva approvare la sua riforma. E quel qualcuno vuol sentirsi RE d’Italia, pardon… volevo dire Presidente del Consiglio dei Ministri, insomma quel berluschino alto quanto un tappo di birra con la pretesa d’essere il vice del presidente USA…
Ero indeciso se votare Sì o No, ho cercato di fare una scelta ponderando ogni punto della riforma. Alla fine ho scelto di tracciare il NO. Ora, sapendo di essere un “indegno” e di far schifo a quel galantuomo di Speroni ne sono felice. Ancora una volta ho scelto BENE…e scusate la modestia!!! Baci a tutti gli indegni che come me fanno schifo!!!
Luigi Asero
Luigi Asero

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: