Mi manca quel che non ho avuto come mi manca ciò che non ho potuto. Sono un’assenza lancinante quelle parole che non ci siamo detti e le tante che ho taciuto pensando non fossero mai adatte. Magari quelle cose che avrei voluto e che non avresti potuto darmi, perché delle volte il pudore è più forte dell’amore o saper tacere diventa esso stesso segno d’amore. Mancano gli sguardi non scambiati come mancano le cose mai fatte. Eppur la vita è così, fatta di assenze più che di presenze. Attimi di felicità mai vissuti in cambio di infiniti sogni semplicemente -appunto- sognati.

[*Immagine dal web]

Pubblicato inizialmente su bacheca Facebook

Informazioni sull'autore

Mi piace ascoltare, non semplicemente sentire. Il dialogo non è "parlare" ma consentire alle anime di incontrarsi

Ti potrebbe piacere:

Se vuoi commentare sono qui, bastano rispetto ed educazione. Grazie... :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: