Francesco-BagalàOmicidio nella notte a Gioia Tauro. A cadere sotto i colpi di pistola uno studente 22 enne in via Sarino Pugliese. Francesco Bagalà era alla guida della sua auto, una Fiat Grande Punto, quando è stato affiancato da uno o più killer che gli hanno esploso contro diversi colpi d’arma da fuoco colpendolo alla testa e al torace.

Nessuno si è accorto di nulla, complice l’orario (tra le 2 e le 3) fino al passaggio di una guardia giurata che si è insospettito per l’auto ferma sul ciglio di quella strada. Sono intervenuti poi i Carabinieri che conducono ora le indagini. Al momento non è possibile escludere alcuna ipotesi sull’omicidio di Bagalà, che era uno studente universitario. L’unico dato certo sembrerebbe essere l’arresto, nel 2011, per una rissa culminata poi con l’omicidio di Vincenzo Priolo, 29 anni. Omicidio per il quale però non è stato individuato il responsabile.

Luigi Asero

Informazioni sull'autore

Mi piace ascoltare, non semplicemente sentire. Il dialogo non è "parlare" ma consentire alle anime di incontrarsi

Ti potrebbe piacere:

Se vuoi commentare sono qui, bastano rispetto ed educazione. Grazie... :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: