• (+39) 392-5342487
  • luigiasero@aruba.it

Chat, amore e “menate” del genere…

Chat, amore e “menate” del genere…

Stavolta ho voglia di scrivere qualcosa di me, qualcosa che riguardi direttamente la mia persona e i miei “schiribizzi” anziché i miei sogni da sfrenato idealista contro le mafie e la corruzione, o i miei sogni da “sognatore di un mondo migliore”, o le aspirazioni di una persona che crede ancora nell’Amore e che giunto a 36 anni spera ancora di trovare la donna amante del dialogo, della semplicità (che non sia noia, ovvio), la donna che crede ancora che esiste il “valore della famiglia”,  la donna che sia disposta a vedere oltre l’aspetto fisico, e tutte “ste menate qua”…

Ma da quest’aspetto parto per raccontare questa mia esperienza.

Come tutti i single che utilizzino il pc (e vi ricordo che è addirittura il mio lavoro), un po’ per curiosità, un po’ per la voglia di conoscere qualcuno -anche soltanto per amicizia- nel corso degli anni mi sono iscritto in varie chat e community…

Visto che ritengo di non essermi mai comportato male con alcun utente vi comunico anche i vari nick utilizzati (tanto sul profilo di questo blog ho inserito anche il mio cellulare aziendale…peggio di così…), per poi svelare il reale motivo che mi ha spinto a scrivere questo post…

Dunque, su Cupido (la community di Libero) sono iscritto con i seguenti nickname: luigiasero (nome e cognome quindi), asteroide2004 (dal nome del mio precedente blog su Virgilio) e stellacometa201 (nick utilizzato anche su Virgilio) e che non è da intendere come femminile ma semplicemente come segno religioso di “speranza”… non so se vi dice nulla la stella cometa che dava il lieto annunzio del Natale (nessuno mi dia del Berlusconi che si crede Gesù!!!…), ma il segno in sé è portatore di Speranza, e la prima volta che creai questo nick ero solo come un venditore di stufe in pieno deserto del Sahara. Ed era Natale del 2001…

Con i miei nick mi sono sempre presentato per quel che sono, con i miei pochi pregi e i miei tanti difetti, con un profilo quanto più possibile reale in cui spiego la mia passione per il giardinaggio (oddio… delle volte mi sento di esser fuori dal mondo: preferisco le piante a un cellulare di ultima generazione!), la mia ricerca di… bla bla bla… Insomma presento me stesso. Punto. Senza “ma” e senza “se”…

Certo ho trovato amicizie bellissime, fantastiche, meravigliose. Riportarne qualcuna sarebbe soltanto fare un torto a chi inevitabilmente, per dimenticanza, non cito. Ma ci sono state, ci sono e – sono certo – ci saranno.

Eppure… manca qualcosa. Una donna che entrasse pensando “sono single come questo cretino qui, chissà com’è… lo contatto. O almeno rispondo se mi contatta lui”

Anzi meglio… mi è capitato d’esser accusato d’essere certamente una persona falsa che si presentava bene, ma che in fondo certamente si sarebbe rivelato il classico “maiale” nascosto dall’anonimato di internet…. Mah! Almeno ricordassi d’averlo fatto potrei dire “e mi sono pure divertito, come dire ogni lasciata è persa…” però non l’ho fatto.

Bene, continuando a voler credere che con un nick “serio e tranquillo” è logico incontrare persone altrettanto tranquille ho  però voluto provare poche settimane fa  a crearne uno nuovo sempre su Cupido. Provocatorio questa volta. Non me ne vogliano le donne… 😉

Questo nuovo nick sarebbe “soloperscopare1970”… evitando nome e cognome, poche informazioni… insomma una provocazione ben fatta… almeno credo!

Quel che non mi aspettavo è quante donne e ragazze mi avrebbero contattato… partendo sì dal fatto che “ma uno come te che affidabilità dovrebbe avere?… Non t’incontrerei neanche per tutto l’oro del mondo”. Salvo poi mandarmi subito dopo la loro foto alla prima richiesta… E badate bene: diverse di queste donne fanno parte di quelle che mi davano del falso e del maiale con i nick in cui dicevo veramente chi fossi…!!!

Ora dico: è vero per secoli l’uomo è stato falso e traditore, forse continueremo ad esserlo (mi metto anch’io fra i traditori pur non avendo mai tradito nella mia vita e lo affermo con forza senza timore d’essere smentito), ma non è che le donne il tradimento non ve lo cercate. Forse è proprio quello in cui inconsciamente sperate per potervi poi lamentare (e Vi prego care donne che leggerete questo post, non prendetevela con me; in fondo sto soltanto riportando quanto constatato di persona). Perché se così non fosse spiegatemi che senso ha non rispondere alla mia richiesta di contatto con gli innumerevoli nick seri e tranquilli e rispondere quasi immediatamente a “soloperscopare1970”… dico io: e poi quelli poco seri saremmo gli uomini???

Allora che fare… continuo su questo nick e dopo qualche soddisfazione “di letto” il ba…rdo sarei io???!!! Dai riflettiamoci su un attimo…

Ovvio che tutto ciò non include tutte le donne, ma care donne serie prese poi in giro da qualcuno… chiedetevi se quella persona c’aveva provato a comportarsi correttamente e non ci sia dietro un bella reazione di tipo…quasi allergico…

Che sia chiaro: non accetto comunque l’idea che qualcuno tradisca un altro essere vivente.

Tanto lo so che se prima ricevevo un contatto l’anno via chat e messaggerie ora posso anche cancellare i profili… Da questo momento in poi credo che tutti i miei nick finiranno in “lista nera”. E vabbé… tanto la donna giusta la troverò a prescindere da qualunque chat e qualunque blog, se non è già dietro l’angolo… vado a controllare fuori va!

Buona estate a tutti e a tutte, un abbraccio….  e perdonatemi se potete…

Lu’ 😉

Luigi Asero

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: